Salta ai contenuti

Homepage > Struttura

– Ultimo aggiornamento: 23/11/10



Alta visibilità. Carattere grande. Carattere normale

IN MEMORIAM DI P. GIUSEPPE PIROLA SJ

Il 4 febbraio 2010 il Signore ha chiamato a Sé p.Giuseppe Pirola, amico carissimo di cui non avrei mai pensato di dover scrivere al passato.
Apostolo del Signore nel mondo, sacerdote della Compagnia di Gesù, è stato prezioso collaboratore anche del Centro Teologico di Torino, sin dai primi anni al tempo in cui p.Eugenio Costa ne era il direttore. Uomo di intelligenza acuta, filosofo rigoroso, dal carattere aperto e cordiale nutrito da una solida spiritualità ignaziana, padre Giuseppe ha sempre operato in un confronto leale e franco con il pensiero contemporaneo e con i suoi protagonisti. Ricordo con nostalgia i seminari di Filosofia Politica da lui diretti per tanti anni qui a Torino, vera scuola di formazione per molti giovani dottorandi e ricercatori universitari. Ricordo i convegni residenziali tenuti all’Aloisianum di Gallarate, il lavoro per la rivista “Fenomenologia e Società” di cui è stato direttore fino alla morte, lavoro che lo impegnava in lunghi viaggi, su e giù per l’Italia là dove si erano costituiti i gruppi di lavoro e di ricerca afferenti alla rivista. Ricordo ancora il suo impegno profuso nell’insegnamento tra il 2001 e il 2006 nel Corso di Perfezionamento in Comunicazione e Mediazione Interculturale della nostra Facoltà di Scienze Politiche, corso divenuto poi nel 2007 Master interfacoltà con l’ingresso delle Facoltà di Lettere e Filosofia e Scienze della Formazione. Dal 2003, con il trasferimento di p.Eugenio Costa ad altro incarico e la nomina dello scrivente, da parte dei Superiori Maggiori, alla direzione del Centro Teologico, p.Pirola divenne per me un punto di riferimento certo con cui confrontarmi e discutere ed elaborare il calendario di attività del Centro Teologico stesso e a cui chiedere consiglio. Con lui preparammo in Torino i convegni del giugno 2004 su “Sovranità, legge e messianismo nell’Ebraismo, Cristianesimo e Islam”, con la partecipazione di studiosi delle tre religioni; e ancora quello del maggio 2005: “Dire persona.Dignità umana, diritti, cittadinanza e identità personale”. Infine nel settembre 2006 il convegno preparato insieme alla Facoltà Teologica di Torino su “Saggezza pratica e riconoscimento. Il pensiero etico-politico dell’ultimo Ricoeur”. Fino all’ultimo giorno p.Giuseppe si è speso per il Regno di Dio senza mai lamentarsi, animato dall’urgenza di non lasciare incompiuti i lavori iniziati e di onorare gli impegni già presi, stavamo elaborando insieme il calendario dei lavori del Centro Teologico per il 2010-2011 e già allo stremo delle forze, sabato 30 gennaio ha voluto tenere a Padova la sua ultima lezione pubblica su Matteo Ricci. Egli ha saputo spendere il proprio sapere, i propri talenti nell’apostolato intellettuale, in continuo dialogo con il mondo, perfetta realizzazione della modalità di vivere il Vangelo nel segno della concretezza che, con il p.Ignazio, sa vedere Dio in tutte le cose. Caro Giuseppe, ci mancherai.
Federico Avanzini
Torino, 8 febbraio 2010

P. Giuseppe Pirola


Copyright © Centro Teologico - C.so Stati Uniti 11/H - 10128 Torino
Tel. +390115629760; fax +390115629259; e-mail info@centroteologico.it
Sito realizzato da: Roberto Giachino | Validazioni: W3C XHTML 1.0 | W3C CSS | Aggiornamenti a cura di: Deborah Bergantin